Archivi categoria: Informazione

CHE FINE HA FATTO BERSANI E COME FUNZIONANO I MEDIA

Cosa sta succedendo a Bersani? verrebbe da chiedersi; o meglio: cosa sta succedendo al sistema mediatico italiano? E’ possibile che in una settimana un campione si riveli un brocco, come pare essere diventato il leader del Pd? Perchè questo rivela … Continua a leggere

Pubblicato in Informazione, politica | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

BERLUSCONI, BERSANI E LA TELEVISIONE: COME EVITARE LE TRAPPOLE

Tutti i sondaggi danno in crescita (contenuta, ma crescita) i consensi a Berlusconi, e in calo (contenuto, ma calo) quelli del centrosinistra. Effetto del martellamento televisivo del Cavaliere e dell’assenza del Pd e dei suoi leader? Io credo di si, … Continua a leggere

Pubblicato in Informazione, politica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

DIETRO LE QUINTE DELL’INFORMAZIONE, ASPETTANDO IL CROLLO

Nel mondo dell’informazione – e paradossalmente nell’indifferenza pressoché generale – è in pieno svolgimento una vera e propria, cruentissima, rivoluzione, che ha già fatto numerose vittime, ma rischia di pregiudicare il futuro del settore, e conseguentemente di avere effetti pericolosi … Continua a leggere

Pubblicato in Informazione | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

SANTORO E TRAVAGLIO, LE RAGIONI DEL FLOP (MILIONARIO) CON BERLUSCONI

La delusione era palpabile fra i tanti avversari del Cavaliere, ieri sera sui social network e stamattina sui giornali: come quando i propri campioni sbagliano il match della vita. Ma perchè Santoro e Travaglio si sono rivelati così poco incisivi … Continua a leggere

Pubblicato in Informazione, politica | Lascia un commento

BENIGNI E LA COSTITUZIONE: TORNA LA VOGLIA DI IMPEGNO CIVILE

C’erano già state delle avvisaglie (vedi Fazio-Saviano o Marco Paolini, che rimanevano però delle splendide eccezioni), ma lo straordinario successo di Roberto Benigni e del suo show sulla Costituzione ci dice molte cose su com’è cambiato il pubblico televisivo, e … Continua a leggere

Pubblicato in cinema e tv, cultura, Informazione, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 3 commenti

DILAGANDO SU BERLUSCONI I MEDIA SI DIMOSTRANO POCO ATTENDIBILI

Mentre la candidatura di Berlusconi sembra avviarsi al capolinea (stavo per scrivere mestamente, in realtà tra i frizzi e lazzi dell’Italia e dell’Europa), viene da interrogarsi sulla bolla mediatica che ha portato stampa e televisioni a mettergli a disposizione per una settimana … Continua a leggere

Pubblicato in Informazione, politica | Lascia un commento

IL SOCIAL-SPETTATORE, CHE GUARDA LA TELEVISIONE COMMENTANDOLA COL PC

C’è un nuovo spettatore che sta salvando la tv generalista dal crollo prospettato pochi anni fa dagli esperti: sei tu! Si, proprio tu che leggi i blog, dopo aver compulsato Facebook e dato un’occhiata a Twitter. Di la verità, che … Continua a leggere

Pubblicato in cinema e tv, Informazione, tecnologia | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

SICILIA: CROCETTA, 21 GIORNALISTI IN REGIONE SONO GIA DECADUTI. ERANO TUTTI CAPIREDATTORI

(ANSA) – PALERMO, 16 NOV – Per il governatore della Sicilia,Rosario Crocetta, i 21 giornalisti dell’ufficio stampa dellaPresidenza «sono decaduti dal giorno in cui mi sonoinsediato». «Se sono ancora al loro posto – ha dettoconversando con i cronisti nella Biblioteca … Continua a leggere

Pubblicato in Informazione | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

METEORE NELLA BLOGOSFERA: DALLA SOCIETÀ LIQUIDA ALLA SOCIETÀ GASSOSA

L’altro ieri (si fa per dire) l’immagine di Barak che abbraccia Michelle, ieri il video dello splendido e fortunatissimo gol di Ibrahimovic, oggi la foto del bambino di Tarragona colpito dagli agenti, diventata l’emblema della repressione poliziesca della protesta europea … Continua a leggere

Pubblicato in blog life, Informazione, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

CARCERE AI GIORNALISTI: PERCHE’ NESSUNO CI DIFENDE

Non si sono scaldati in molti – giornali a parte – alla notizia che in Parlamento è stato reintrodotto il carcere per i giornalisti che diffamano. L’impressione è che all’opinione pubblica la vicenda appaia come uno scontro tra due caste, … Continua a leggere

Pubblicato in Informazione | Contrassegnato , , , , , , , , | 6 commenti