Archivi del mese: luglio 2011

PROCESSO LUNGO, PERCHE’ NON È SOLO UNA LEGGE AD PERSONAM

Trovo davvero incredibile che, con tutto quello che ci sta accadendo intorno e con gli inequivocabili segnali di disgusto venuti dall’elettorato, la “maggioranza in Parlamento minoranza nel paese” stia ancora una volta dedicando tempo ed energie a devastare il sistema … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

DEGRADO IN STAZIONE, A PADOVA. A VERONA, INVECE…

Passo tutti i giorni, mattina e notte, per la stazione di Padova, e devo dire che in linea di massima non mi ritrovo molto nella situazione descritta in questa lettera di Franco Zuin pubblicata nei giorni scorsi sul Gazzettino. Sarò … Continua a leggere

Pubblicato in Caro Zaia, immigrazione, Satira, società | 7 commenti

SCONTRO LEGA-NAPOLITANO: DIETRO LA FARSA DEI MINISTERI AL NORD C’E’ LA CRISI DELLE ISTITUZIONI

Sullo scontro fra Napolitano e la Lega segnalo questo interessante intervento di Gian Enrico Rusconi, sulla Stampa di oggi, che illustra le pesanti ricadute istituzionali di quella che a prima vista appare solo una farsa. Il sistema istituzionale liquefatto (Gian … Continua a leggere

Pubblicato in Caro Zaia, politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

DIETRO LO STALLO SULLO STATUTO C’E’ UNA REGIONE CHE NON SA PIU’ CHE COS’E’

Non ricordo esattamente la data, ma doveva essere il 1995 quando l’allora presidente della Regione Veneto Giancarlo Galan (non c’era ancora il vezzo di chiamarli governatori) annunciò nel corso di un dibattito dagli Industriali di Vicenza a cui avevo accompagnato … Continua a leggere

Pubblicato in Caro Zaia, politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

IL CASO GALIMBERTI E IL PLAGIO INTELLETTUALE: QUANDO A COMPORTARSI MALE È UN AMICO

Sono amico del filosofo Umberto Galimberti. Lo dico perché è stato lui stesso, un paio di anni fa, a definire in questo modo la nostra frequentazione, peraltro abbastanza saltuaria, gratificandomi non poco. L’ho invitato una volta ad un incontro pubblico … Continua a leggere

Pubblicato in Cattivi pensieri, cultura, Polemiche | Contrassegnato , , , , , , , | 20 commenti

BREIVIK: MEGLIO DICHIARARLO PAZZO. E CON LUI BORGHEZIO & C

Solo un pazzo oppure un lucido estremista politico?  A differenza da quanto pensano quasi tutti, soprattutto a sinistra, dell’attentatore norvegese Anders Behring Breivik (si veda l’articolo di Michele Serra di ieri su Repubblica, riprodotto sotto), io credo che una dichiarazione … Continua a leggere

Pubblicato in Caro Zaia, Esteri, politica | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

OBAMA CEDE AI REPUBBLICANI SULLE TASSE: MA ECCO PERCHE’ LE POLITICHE DI SINISTRA VENGONO SISTEMATICAMENTE SCONFITTE

Obama cede ai repubblicani sulle tasse ai ricchi, come aveva ceduto in precedenza su molte altre cose, in particolare sull’assistenza sanitaria, ridotta a un pallido fantasma di quella che aveva in mente all’inizio del suo mandato. E i repubblicani sostengono … Continua a leggere

Pubblicato in Esteri, Informazione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , , | 3 commenti

ORA LO SCONTRO NAZIONALE FRA PDL E LEGA INVESTE ANCHE LA REGIONE VENETO

Lo stress è contagioso. Inevitabilmente i pessimi rapporti a livello nazionale fra Lega e Pdl rimbalzano in provincia, e rischiano di terremotare la già incerta navigazione di Luca Zaia alla guida della Regione. Nei giorni scorsi il segretario del Carroccio … Continua a leggere

Pubblicato in Caro Zaia, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

LA STRAGE DI OSLO, IL RIFLESSO ANTI-ISLAMICO DEI MEDIA E LA PSICOSI DELLE NOSTRE SOCIETA’

Se fosse possibile sorridere – in un giorno in cui il la Norvegia piange la morte di oltre 90 innocenti, la maggior parte giovanissimi – oggi sorriderei, per la clamorosa sconfessione del colpevole pressapochismo dell’informazione, e della voglia di un … Continua a leggere

Pubblicato in immigrazione, Informazione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

MINISTERI A MONZA, QUALI COSTI? E COSA CI FACEVANO LA’ TREMONTI E LA BRAMBILLA?

O uno spreco enorme di soldi pubblici, o una patetica pagliacciata: propendiamo per la seconda ipotesi. Secondo un conteggio eseguito nelle scorse settimane dal Sole 24 Ore un reale spostamento di quattro ministeri al Nord, come promesso da Bossi a … Continua a leggere

Pubblicato in Caro Zaia, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento