Archivi tag: scuola

PRIMA I VENETI… E LE NOSTRE SCUOLE SI SVUOTANO

Chi pensa che gli immigrati dovrebbero andarsene tutti dal Veneto, avrà da gioire: per la prima volta cala il numero degli iscritti nelle scuole (meno 4662 in tutta la regione, meno 439 a Padova), e si tratta soprattutto di figli … Continua a leggere

Pubblicato in immigrazione, Nordest, politica, società | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

MATURITÀ FACILE: PERCHÉ I DOCENTI MERIDIONALI SONO I MIGLIORI ALLEATI DELLA LEGA

I migliori alleati della Lega sono i professori meridionali. È la considerazione più sensata che mi viene in mente (dopo che mi sono cadute le braccia) leggendo l’articolo sui risultati degli esami di maturità che allego sotto. Riassumendo: al Sud … Continua a leggere

Pubblicato in giovani, società | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

MACCHE’ CITTADINANZA AGLI STRANIERI NATI IN ITALIA! ATTENTI ATEI, CHE L’ASSESSORE LA TOGLIE ANCHE A VOI

Sono circa 260mila (il 9% del totale) gli alunni stranieri nelle scuole italiane, ma nel Veneto sono oltre 77mila (oltre il 13% sul totale degli iscritti), e ci sono scuole in cui questi ragazzi raggiungono il 50-60%. Un alunno su … Continua a leggere

Pubblicato in immigrazione, Nordest, politica, società | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

MATURITA’, TROPPI STUDENTI BRAVI AL SUD: COSÌ SI ALIMENTANO I PREGIUDIZI LEGHISTI

“Distratti” dalla figuraccia rimediata dal ministro alla pubblica istruzione Gelmini, che ha cercato di tenere nascosti i dati sulle promozioni e le bocciature dello scorso anno per mascherare il fallimento della sua campagna rigorista, rischia di sfuggirci un altro aspetto … Continua a leggere

Pubblicato in giovani, società | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

LA MANOVRA: A QUALCUNO I TAGLI TOCCANO SUBITO, A QUALCUN’ALTRO FRA QUALCHE ANNO…

A proposito della manovra di Tremonti: a qualcuno i tagli toccano subito, a qualcun’altro – indovinate chi? – decisamente più in là… LA MANOVRA INIQUA* Curioso: in una manovra che sposta al 2013-14, cioè dopo la fine della legislatura, gran … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

RISCRIVERE I LIBRI DI TESTO: DOPO L’ATTUALITA’ VOGLIONO ANCHE CORREGGERE IL PASSATO, PER CONTROLLARE IL FUTURO

Quelli che governano l’Italia col consenso del 40% degli italiani (molto meno se consideriamo il totale degli aventi diritto al voto) ora vogliono correggere i libri di testo, e mettere il naso nei registri degli insegnanti (Iniziativa della parlamentare berlusconiana … Continua a leggere

Pubblicato in cultura, politica, società | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

SIAMO DESTINATI ALL’IMPOVERIMENTO, È L’ORA DI ORGANIZZARSI

Ci sono momenti in cui tanti, diversi elementi percepiti fino a un istante prima come fra loro separati e divisi, si coagulano in un’intuizione di carattere generale, che li unisce in un quadro unitario e li spiega tutti, fornendo anche … Continua a leggere

Pubblicato in politica, società | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

A SCUOLA DA SOLI? ADESSO NON PIU’. MA ERA MEGLIO PRIMA?

Ho letto nei giorni scorsi sul Piccolo di Trieste una notizia che mi ha riportato all’infanzia, ma per segnalarmi quanto è lontana. Dunque io provengo, come alcuni di voi sanno, da un piccolo paese, Canove, sull’Altopiano dei Sette Comuni. Più … Continua a leggere

Pubblicato in costume, società | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

SCUOLA: IL VENETO PRIVILEGIA IL MERITO, E PENALIZZA I PIÙ POVERI. E IL MERIDIONE BARA AGLI ESAMI, MA SI FA MALE DA SOLO

Notizie interessanti in questi giorni (anche se sono chiuse) dal mondo della scuola: partiamo dai nuovi criteri di distribuzione dei buoni scuola introdotti martedì dalla Regione Veneto, che daranno maggior peso al merito (cioè ai risultati degli studenti) rispetto al … Continua a leggere

Pubblicato in politica, società | Contrassegnato , , | Lascia un commento