PRODI: LA GENESI E LE RESPONSABILITA’ DELLA CRISI GRECA

ProdiEu.jpegPrecisa ricostruzione della crisi greca che rischia di travolgere l’Europa, in un articolo di Romando Prodi pubblicato sul Gazzettino di ieri: c’è la genesi, ci sono le colpe dei greci (governanti e cittadini) – con i loro spreci e i loro conti truccati – ma ci sono anche le responsabilità degli europei, segnatamente Gemania, Francia e Italia, che nel 2003 rifiutarono pervicacemente, nonostante le pressioni della Commissione europea presieduta dallo stesso Prodi, di introdurre delle forme di controllo sui bilanci dei paesi dell’Eurozona. Per essere più precisi vanno ricordati i governanti dell’epoca: Schroeder per la Germania, Chirac per la Francia, e il duo Berlusconi-Tremonti per il nostro Paese.

C’è anche una considerazione di fondo che andrebbe tenuta presente, ora che il braccio di ferro fra la Grecia e l’Europa, innescando da punizioni e ripicche, rischia di mandare a monte la costruzione europea:  “La buona politica – dice Prodi – è fatta per costruire il futuro e non per dare lezioni sul passato”.

L’articolo è a fondo pagina, titolo “Se salta Atene”.

22

PRODI: LA GENESI E LE RESPONSABILITA’ DELLA CRISI GRECAultima modifica: 2012-05-21T10:36:21+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in economia, Esteri, politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *