SVELATO IL SEGRETO DEL CONSENSO PER MONTI, NONOSTANTE LE STANGATE: ECCO I “CERVELLI” CHE LAVORANO PER LUI

Ormai da settimane il fior fiore dei politologi italiani è lì a interrogarsi sul perché Monti, nonostante il taglio delle pensioni, le nuove tasse, i licenziamenti facili eccetera eccetera eccetera, continua a mantenere fra gli italiani un gradimento tra il 55 e il 60%. Piace non solo agli elettori di Berlusconi, non solo ai simpatizzanti del Pd, ma persino alla base leghista, nonostante le sfuriate di Bossi & c.

Ma scusate, verrebbe da dire ai politologi: ma li leggete i giornali? Ma vi rendete conto di quale staff di cervelli ha messo in campo il presidente del consiglio per garantirsi il consenso? Ogni minuto che passa c’è un Lusi, un Belsito, un Formigoni (e molti, molti altri esponenti dei partiti) che lavorano alacremente per lui… 

Belsito.jpegLusi.jpgformigoni1.jpg

Monti potrebbe anche non fare niente, fanno già tutto loro. Ma se non bastasse, ci sono anche questi di supporto. Serve aggiungere altro?

Monti, tecnici, partiti, consenso, Lusi. Formigoni, BelsitoMonti, tecnici, partiti, consenso, Lusi. Formigoni, BelsitoMonti, tecnici, partiti, consenso, Lusi. Formigoni, Belsito

 


 

 

SVELATO IL SEGRETO DEL CONSENSO PER MONTI, NONOSTANTE LE STANGATE: ECCO I “CERVELLI” CHE LAVORANO PER LUIultima modifica: 2012-04-04T02:20:00+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in politica, Satira e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *