MARCO PAOLINI INTERVISTA RIGONI STERN, ZANZOTTO, MENEGHELLO

PaoliniRigoni-Stern_2Oggi alle 21.15, per la serie “Ritratti”, Rai5 propone la prima di tre conversazioni con tre grandi protagonisti della letteratura del Novecento, tutti e tre veneti: Mario Rigoni Stern, Luigi Meneghello e Andrea Zanzotto. Conversazioni intime e affascinanti, in cui la memoria artistica, civile e umana di questi protagonisti della letteratura riacquista tutto il suo valore.
Si comincia con Mario Rigoni Stern, che nell’arco di tre giornate racconta a Marco Paolini (con la regia di Carlo Mazzacurati) la sua vita. La prima giornata, dopo una breve introduzione  che racconta la formazione sentimentale di un bambino cresciuto tra le montagne, è totalmente dedicata al racconto della giovinezza tra il ’38 e il ’45, come soldato nella seconda guerra mondiale. La seconda giornata è dedicata al tempo del ritorno e al difficile reinserimento nella vita normale. Si parla anche dell’altopiano di Asiago come luogo emblematico, microcosmo totale, di cui Rigoni Stern è voce e coscienza. Nella terza giornata, rispondendo alle domande di Marco Paolini, Mario Rigoni Stern riflette su questo presente, parla di natura, memoria e responsabilità.
PaoliniZanzotto
PaoliniMeneghello


Il ritratto di Andrea Zanzotto andrà in onda mercoledì 15 e quello di  Luigi Meneghello quello successivo.
MARCO PAOLINI INTERVISTA RIGONI STERN, ZANZOTTO, MENEGHELLOultima modifica: 2014-01-08T16:47:51+01:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in cultura e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *