MA AL POTERE VANNO SOLO GLI AVIDI E GLI ARROGANTI? OPPURE È IL POTERE A ROVINARE LE PERSONE?

Fiorito.jpg.pngDue cose colpiscono nell’ondata di malversazioni che sta venendo a galla nel mondo politico, soprattutto a livello locale: la grande diffusione degli illeciti, innanzitutto, che si sposa a soperchierie di ogni tipo esercitate da uomini di potere in ogni ambito, non solo politico (gli ultimi sono il presidente dell’Aler di Lecco che sostava in un’area riservata ai disabili e poi ha bucato le gomme all’auto del disabile che gli ha fatto prendere una multa, oppure il titolare di Tributi Italia che coi soldi delle tasse si era comprato lo yacht e l’aereo). Cosa che suggerisce una domanda: ad arrivare nei posti di potere sono solo personaggi arroganti o avidi di denaro e privilegi, oppure è il potere che muta gli agnelli in lupi, cioè dei cittadini esemplari in tanti Fiorito, solo di appetiti appena più contenuti?

 

MA ANCHE I PRIVILEGI LEGALI ALIMENTANO L’ANTIPOLITICA

La seconda considerazione riguarda il grosso degli amministratori onesti, che però percepiscono da sempre redditi elevatissimi (in relazione alle professioni private) e godono di privilegi di svariato tenore: ammesso che fino a qualche anno fa fosse “normale” (e quindi non se ne percepisse l’inopportunità), perché ci hanno messo tanto a rendersi conto che i tempi erano drasticamente cambiati, e che di fronte alla crisi galoppante bisognava procedere tempestivamente di forbice, come è avvenuto nei luoghi di lavoro? L’insensibilità sociale in politica è grave quasi quanto l’avidità e la prepotenza.

Bene dunque che i consiglieri regionali  del Veneto del Pd Piero Ruzzante, Mauro Bortoli e Claudio Sinigaglia abbiano deciso di devolvere i loro fuori-busta al fondo regionale anticrisi, ci si chiede però perché non lo facciano tutti gli altri, a Venezia come a Roma.

Di questi tempi non sono solo le malversazioni, ma anche i privilegi goduti legalmente ad alimentare l’odio sociale che sfocia nell’antipolitica.

MA AL POTERE VANNO SOLO GLI AVIDI E GLI ARROGANTI? OPPURE È IL POTERE A ROVINARE LE PERSONE?ultima modifica: 2012-10-04T15:41:00+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a MA AL POTERE VANNO SOLO GLI AVIDI E GLI ARROGANTI? OPPURE È IL POTERE A ROVINARE LE PERSONE?

  1. Luigi scrive:

    Nel nostro paese che i politici hanno mandato in rovina, la colpa
    è da attribuire solamente loro se, noi
    veri cittadini Italiani non abbiamo più un solo centesimo. Infatti, noterete che si stava molto meglio, tanti anni fa, ora, le cose stanno peggiorando in maniera esponenziale. NON si trovano i soldi per pagare le loro Tasse? I soldi ci sarebbero, basta che diminuiscano di tre quarti i politici, e, i restanti, si accontentano di uno stipendio mensile come tutti i cittadini Itslizni, e, senza alcun privilegio cui ne usufruiscono tutti. Ma come fate s non accorgervi che sono anni che vi prendono per il c. ( FONDELLI )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *