B&B SONO INVECCHIATI: NON RIESCONO PIÙ A SINTONIZZARSI SUL DESIDERIO DI CAMBIAMENTO CHE PERCORRE LA SOCIETÀ

Berslusconi, Bossi, elezioni, Milano, Lega, centro destra, media, interviste, elezioni, cartelloni, nuovo, cambiamento, conservazioneForse tutto si spiega col fatto che sono irrimediabilmente invecchiati. Parlo di Bossi e Berlusconi, naturalmente, che non sembrano più in grado di sintonizzarsi rapidamente e in profondità con gli umori dell’elettorato, di sparigliare e di avviare una nuova partita, per cercare di riagguantare il Comune di Milano e riaggiustare le sorti del Governo. Lontani, lontanissimi dal desiderio di cambiamento che alimenta il dibattito pubblico in buona parte del Mediterraneo, dal Nord Africa alla Spagna fino, timidamente, al nostro paese.

RIPETONO FINO AL PAROSSISMO GLI SLOGAN DI SEMPRE

B&B sanno solo riproporre il loro stanco repertorio: “dagli all’immigrato e al rom!”, il primo, “dagli al comunista!” il secondo, e poi gridare all’infinito i loro mantra di sempre: “riforma della giustizia” e “federalismo”, ignorando che dopo un po’ anche gli slogan sbiadiscono, se non sono accompagnati da risultati concreti, in grado di cambiare in positivo – e non solo virtualmente, sugli schermi televisivi – la vita della gente. Eccolo, invece, il Cavaliere, tornare ad occupare militarmente il terreno amico dei media sotto il suo controllo diretto, eccolo investire cifre insostenibili per chiunque altro per avvolgere Milano dentro migliaia di cartelloni elettorali che ripetono questi stanchi slogan fino al parossismo. E se la febbre non passa, non sanno far altro che aumentare la dose, fino a rischiare l’effetto “parodia di se stessi”.

L’EFFETTO SARÀ L’INDIGESTIONE, LA NAUSEA E IL RIGETTO

Io credo che tutto questo si rivelerà controproducente: ci sono momenti – anche se sembrerà impossibile ai due vecchi compari – in cui si preferisce a un tavolo riccamente imbandito un po’ di riso in bianco, o addirittura il digiuno: è quando si è appena fatto indigestione. Ecco, l’impressione è che gli italiani comincino a trovare indigesto Berlusconi, e ritrovarselo davanti in tutte le salse non potrà che aumentare la nausea e accelerare il rigetto.

MA ATTENZIONE A SINISTRA…

Attenzione però, perché anche nel centro-sinistra allignano, pericolosamente, alcuni vizi storici e altri difetti nuovi di zecca, che non sono solo la litigiosità dei leader o la diffidenza per il nuovo, e che in questa fase storica estremamente mobile rischiano di produrre gravi danni. Ma di questo parlerò la prossima volta…

B&B SONO INVECCHIATI: NON RIESCONO PIÙ A SINTONIZZARSI SUL DESIDERIO DI CAMBIAMENTO CHE PERCORRE LA SOCIETÀultima modifica: 2011-05-21T10:04:38+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a B&B SONO INVECCHIATI: NON RIESCONO PIÙ A SINTONIZZARSI SUL DESIDERIO DI CAMBIAMENTO CHE PERCORRE LA SOCIETÀ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *