LO SCIPPO DEL REFERENDUM E IL SUFFRAGIO UNIVERSALE

Stasera al tg3 l’ex autonomo, ora ferrarista (nel senso del Foglio) Lanfranco Pace, parlando dello scippo berlusconiano del referendum sul nucleare: “Non vorremmo mica lasciare una cosa seria come l’approvvigionamento energetico alla decisione delle masse!” Un po’ sorridendo e un po’ no.

Mi sta bene: ma allora perché lasciare il diritto di voto (e addirittura far eleggere in parlamento) gente che, palesemente, non supererebbe un esame di storia, italiano ed educazione civica al livello di quinta elementare? Oppure che evade le tasse, inquina l’ambiente e picchia la moglie?

 

LO SCIPPO DEL REFERENDUM E IL SUFFRAGIO UNIVERSALEultima modifica: 2011-04-27T01:55:05+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Cattivi pensieri, politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *