CARO VASCO, LA SMETTI DI BLATERARE E TI RIMETTI A CANTARE?

Vascorossi.jpegLo so che susciterò più di qualche protesta, ma posso dire che non ne posso più di Vasco Rossi in veste di tuttologo opinionista? Che è diventato come il Celentano di qualche anno fa (ora per fortuna il molleggiato parla meno), o come un Vittorio Sgarbi qualsiasi? Un bastian contrario auto-centrato e narcisista, con un’incipiente senilità che gli causa la depressione? (e di conseguenza la fa venire anche a noi, che da lui eravamo abituati ad aspettarci belle canzoni e non confusi messaggi psico-politici?)
Da quando gli hanno messo in mano il giocattolino di Facebook prima ha annnciato e smentito una mezza dozzina di volte che farà o non farà più la rock star; poi se l’è presa con Luciano Ligabue, che forse gli fa un po’ ombra, e col quale ha una vecchia ruggine a causa di antiche divergenze di vedute sulle droghe; ancora, ha sparlato di tasse, medicine e salute, fino a farsi bacchettare dagli oncologi per aver detto che se gli venisse un cancro non si farebbe curare; infine se l’è presa coi giornali che lo hanno frainteso (forse vi ricorda qualcun’altro?)

UN GURU IMPROBABILE
Ora, non condivido nulla di quello che dice Giovanardi il censore, e non sopporto il Codacons che vorrebbe chiudere la pagina Fb di Vasco; ma posso dire che – come Celentano con la musica e Sgarbi con l’arte – lui farebbe bene a limitarsi a cantare? Che come cantante è splendido, ma come guru è un vero fallimento? E che alla sua età dovrebbe rendersi conto che le cose che dice lasciano un segno profondo tra i suoi giovani fans e ne influenzano i comportamenti?
Dopodichè mi piacerebbe anche che i media la smettessero di sparare a tutta pagina qualsiasi cosa egli dica, ma questo è un sogno proibito: siamo o non siamo la società in cui le escort fanno politica e i politici le puttane?

 

CARO VASCO, LA SMETTI DI BLATERARE E TI RIMETTI A CANTARE?ultima modifica: 2011-09-07T02:41:00+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in costume, musica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a CARO VASCO, LA SMETTI DI BLATERARE E TI RIMETTI A CANTARE?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *