MA COSA C’E’ DOPO IL BOSONE DI HIGGS? RISPONDE FABIOLA GIANOTTI

higgs,bosone,nobel,fisica,gianottiCosa c’è dopo il Bosone di Higgs? La domanda si ripropone dopo il conferimento del Premio Nobel allo scienziato scozzese (e al collega belga Englert) che nel 1964 ipotizzò l’esistenza di una particella elementare che spiega perchè la materia ha massa. Ma ci può essere qualcoso di ancora più piccolo dopo l’infinitamente piccolo? E su quali altri terreni si indirizza ora la ricerca? Nei mesi scorsi ho posto queste domanda a Fabiola Gianotti, che guidava uno dei gruppi che al Cern ha individuato la particella ipotizzata da Higgs, e ha ricevuto proprio assieme a lui il Premio Nonino a Percoto (Ud).

MA COSA C’E’ DOPO IL BOSONE DI HIGGS? RISPONDE FABIOLA GIANOTTIultima modifica: 2013-10-11T02:55:00+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in tecnologia, Video e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *