IL LAMENTO DI BABBO NATALE

BabboNatale1.jpeg

Che giornata concitata,

senza neve, eppur bagnata,

coi regali mai finiti

e i denari già esauriti.

 

…e su e giù per i camini,

e sorridi a ‘sti bambini…

Io mi chiedo tutti gli anni

perchè a me toccan gli affanni.

 

Non vorrei sembrare gretto

ma sto Bimbo benedetto

a voler esser pignolo

se lo sono fatti loro…

S.F.

babbo natale,regali,doni,gesù bambino

IL LAMENTO DI BABBO NATALEultima modifica: 2011-12-24T13:14:00+01:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Poetica, Satira e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *