TROPPE BUFALE SUL WEB, MA LA RAI HA L’UOMO GIUSTO PER SMASCHERARLE

Bufala.jpgE’ come il paradosso del bugiardo che ammette di esserlo: sta mentendo o dicendo la verità? Su Internet si legge che il 50% delle notizie che circolano in Rete sono false: ma questa informazione sarà vera oppure no?
Indovinate chi è stato chiamato dalla Rai a dipanare il complicatissimo nodo, e a smascherare le bufale che circolano sul Web?
Non ci arriverete mai. perchè è come pensare di affidare il Telefono azzurro a Erode, un centro antiviolenza a Barbablù o il caveau della Banca d’Italia a Diabolik.
Ebbene si, perchè a condurre il nuovo programma “Il Verificatore”, che andrà in onda da venerdì su Rai2 con l’intento di smascherare le false notizia che circolano in rete , sarà nientemeno che Roberto Giacobbo, il famigerato “Kazzenger” Kazzenger.jpgmesso (doverosamente) alla berlina da Maurizio Crozza per la sua spericolata conduzione di “Voyager”.
Evidentemente occuparsi di chupacabra e di alieni in formalina gli ha fruttato una certa autorevolezza in bufale, oltre che una poltrona di direttore di Rai2.
Fra i “gialli” che Giacobbo promette di svelare (anche laddove non ci sono riusciti i giudici) c’è quello della morte di Michael Jackson, ma anche il mistero dei quattro cellulari affiancati che fanno esplodere i pop corn, senza dimenticare una rigorosa istruttoria sul detto “donne al volante pericolo costante”. Imperdibile!
 

UN VERO SERVIZIO ANTI-BUFALE

Comunque se siete stufi di cuccioli di drago sotto spirito o di lemming suicidi, di teorie del complotto sullo sbarco sulla Luna o sull’11 settembre o di appelli accorati per salvare bambini magari (purtroppo) già morti, c’è un sito (Il Disinformatico, gestito da Paolo Attivissimo) che unisce il rigore al divertimento, e che in una decina d’anni ha analizzato (e generalmente smascherato) qualcosa come 350 leggende metropolitane. Eccolo, è una lettura interessante.

indice-delle-indagini-antibufala.html

TROPPE BUFALE SUL WEB, MA LA RAI HA L’UOMO GIUSTO PER SMASCHERARLEultima modifica: 2013-07-17T23:40:00+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in cinema e tv, società, tecnologia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a TROPPE BUFALE SUL WEB, MA LA RAI HA L’UOMO GIUSTO PER SMASCHERARLE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *