QUANDO ANCH’IO SONO MATURATO…

Hanno chiesto della maturità a tutti – Gassmann, la Mussolini, Balotelli (e gli ultimi due hanno risposto “cos’è?”) – e non un cane che abbia chiesto qualcosa a me. Così me lo sono chiesto da solo: “com’è andata la tua maturità?”

Confesso che non ricordo quasi niente (magari i miei compagni di allora potrebbero aiutarmi), se non che dall’Altipiano siamo scesi a Bassano (eravamo una sezione staccata del Liceo Jacopo da Ponte), e che di temi ne ho fatti due: il mio (non ricordo assolutamente su cosa) e quello di un mio compagno dietro di me che era nel panico completo perché non riusciva buttare giù una riga (adesso fa lo scrittore… scherzo!).

Ricordo però che siamo tornati sull’Altipiano in autostop, a gruppetti, e una volta a Conco (830 msl) ci siamo fermati qua e là a rubare le ciliege dagli alberi.

Un luogo...un volto...un nome_Quale....jpg

Questa è una foto della nostra classe (allargata) durante una gita a Pisa. Chi indovina qual è il sottoscritto?(astenersi altopianesi)

SOTTO IL SOLE E TRA GLI ALBERI…

La preparazione orale – salvo qualche studiata con gli amici – ricordo di averla fatta in giro a campi, all’ombra di qualche pianta, con unici rumori il frinire delle cicale e il ronzio degli insetti.

 

Comunque la nostra classe – schifata da molti professori (esclusi Padre Colombara, di inglese, e il grande Giorgio Pavin, di filosofia, che aveva accettato di farci da commissario interno) e guardata con sufficienza dai “cittadini” di Bassano – portò a casa i risultati migliori di tutta la scuola: tre 60 e tre 58. Che soddisfazione! E che serata per festeggiare, in una casa semidiroccata addobbata come l’inferno…

QUANDO ANCH’IO SONO MATURATO…ultima modifica: 2013-06-19T11:39:00+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in costume, personale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a QUANDO ANCH’IO SONO MATURATO…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *