«TROPPE DONNE MEDICO». MA I PRIMARI…

Medici, donne, Vicenza, Pisapia, Milano, Grom, rom, champagne, lite, botte«Le donne medico sono troppe»: lo sostiene l’Ordine dei Medici di Vicenza supportato da un’indagine statistica dell’Università di Padova, secondo cui fra gli iscritti a medicina le ragazze sono il 56% (oltre a laurearsi prima e meglio) con un trend di crescita dell’1% all’anno9. «Si potrebbero creare dei problemi organizzativi nelle corsie», sostengono i camici maschi. Una soluzione ci sarebbe: far uscire le donne dai pronti soccorsi, dalle guardie mediche, dalle corsie, e farle entrare nelle stanze dei bottoni, nei primariati e nelle direzioni, dove la maggioranza maschile è più salda che mai.

I ROM, I GROM E LA PANNA MONTATA

Stasera gelato da Grom: se lo meritano. Nella battaglia di mezza estate sul presunto divieto di gelato dopo mezzanotte il centro-destra ha sfoderato lo slogan razzista “Più Grom e meno Rom” ma i titolari del marchio si sono subito smarcati: «Slogan offensivo e inaccettabile», lo hanno definito. Quanto al sindaco Pisapia, ha subito smentito il divieto: era solo panna montana.

I PROFESSIONISTI, LO CHAMPAGNE E LE BOTTE

Qualche sera fa in un locale notturno padovano quattro professionisti (commercialisti, avvvocati) se le sono date di santa ragione, in una lite scoppiata dopo che uno di loro ha inavvertitamente bagnato con lo champagne i vestiti di un altro. Pare che la vittima non gradisse l’annata. Che dire: speriamo che si siano fatti male…

«TROPPE DONNE MEDICO». MA I PRIMARI…ultima modifica: 2013-06-10T14:39:44+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in costume e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *