CHE PASQUA!

Una Pasqua di non-auguri,

di paure e di scongiuri,

una Quaresima che non finisce,

una pioggia che ci marcisce.

Una colomba non zuccherata,

un uovo senza cioccolata,

una sorpresa che non stupisce

uno spumante che finisce.

L’Inter ha perso, c’è l’ora legale

abbiamo tutti un umore bestiale,

ora ho deciso, vado a dormire

e mi risveglio il prossimo aprile…

Che cosa dite, che è già domani?

Ma io intendevo fra un paio d’anni.

Simons.jpg

CHE PASQUA!ultima modifica: 2013-03-31T18:24:00+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Poetica, Satira. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *