ANNO NUOVO, NUOVI AUGURI

Ancora una volta

ci addentriamo nel nuovo anno

con passi di speranza.

E ci auguriamo che sia luminoso

come il sole di mezzogiorno,

sereno come il sonno di un bambino,

fecondo come il grembo di una giovane madre.

Ma invariabilmente fra un anno

saremo ancora qui a confidare

che il prossimo sarà migliore

di quello che abbiamo lasciato,

e guarderemo a questo,

che oggi affrontiamo con gagliardia,

col malcelato disgusto che stamani

riserviamo agli avanzi del cenone.

pianistaneve.jpg

 

E dunque che l’augurio sia un altro:

che sappiamo trovare in ognuno

dei giorni che ci aspettano

un angolo di serenità,

una promessa di bellezza,

un momento di comprensione

con le persone che avremo vicine;

e che di ognuno di questi istanti

che via via la vita ci regalerà

sapremo fare tesoro,

valorizzarli come pietre preziose

a cui guardare nei momenti bui

e su cui costruire, ogni giorno,

un presente di felicità.

E che fra un anno, come oggi,

possiamo finalmente dire:

“Speriamo che quello che inizia

sia buono come quello

che abbiamo appena lasciato”.

ANNO NUOVO, NUOVI AUGURIultima modifica: 2013-01-01T11:48:04+01:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Auguri. Contrassegna il permalink.

Una risposta a ANNO NUOVO, NUOVI AUGURI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *