IL VIGILE UCCISO, IL NOMADE E IL GUIDATORE DI SUV

Vigileucciso.jpegLa vicenda del vigile milanese travolto e ucciso da un Suv suscita rabbia, polemiche, ma anche disagio, perché svela alcuni percorsi mentali imbarazzanti per tutti.

 

Primo movimento, pensiero politicamente corretto: è un Suv, alla guida dunque non può esserci che un riccastro ignorante e violento. Magari aveva qualcosa da nascondere e si era fatto di coca.

Secondo movimento, la conferma: prima di investire il vigile è passato sopra i piedi di un vecchio nomade, che evidentemente considerava meno di zero. Probabilmente è anche razzista.

Terzo movimento, lo scarto: il Suv viene individuato, pare appartenere a un rom o a uno slavo (o forse è la stessa persona). A bordo ci sarebbero stati due giovani Rom, fermati a Ventimiglia, mentre cercavano di espatriare. Gli inquirenti non confermano, ma tant’è…

Quarto movimento, le polemiche: Suv e nomadi, prima di essere un tipo di auto e un’etnia sono due “categorie mentali”, catalizzatrici di odio e di disprezzo molto polarizzati (pari solo a quelli suscitati dai politici). Il loro accostamento è una miscela esplosiva, e infatti in rete esplode la polemica, con scambi violenti di accuse di razzismo e controrazzismo, che chiamano in causa la politica, Pisapia, la Lega eccetera.

Epilogo: rimane ormai lontana, sullo sfondo, l’essenza vera della cosa: un uomo è stato ucciso barbaramente mentre faceva il proprio lavoro, c’è una famiglia da tutelare e un colpevole che deve essere assicurato alla giustizia, e pagare duramente per quello che ha fatto. Che sia un guidatore di Suv o un nomade, o entrambe le cose, in questo momento non ha grande importanza.

A come controllare, gestire, integrare i rom (e i guidatori di Suv) ci dovremo pensare, ma in un secondo momento.

IL VIGILE UCCISO, IL NOMADE E IL GUIDATORE DI SUVultima modifica: 2012-01-13T17:39:00+01:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in immigrazione, politica, società e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a IL VIGILE UCCISO, IL NOMADE E IL GUIDATORE DI SUV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *