BOSSI DA’ DEI FASCISTI AGLI OPPOSITORI MA VA A BRACCETTO CON STORACE

Bossivarese.jpgFa effetto sentire i leader di un partito che schiaccia il dissenso interno e allontana chi non è d’accordo, dare del fascista a qualcuno. Eppure è accaduto due volte nei giorni scorsi, al congresso di Varese ad opera di Bossi e durante la cerimonia padovana per i novant’anni di Andrea Zanzotto: in questo caso è stato uno dei dirigenti più intelligenti e più moderati, come il vice-presidente della Provincia di Padova Roberto Marcato, a dare dei fascisti agli organizzatori dell’evento (fra i quali autorevoli esponenti dell’associazionismo partigiano), per non avergli consentito di parlare come vice presidente della Provincia solo perché leghista: “Di questo passo – ha detto – ad omaggiare le personalità di sinistra potranno andare solo amministratori di sinistra, e viceversa”. Dimenticando però che la Provincia non era fra i promotori dell’evento, e che lo stesso Zanzotto non avrebbe gradito l’ostentazione di simboli e di terminologia secessionista.

DA CANTON A BORGHEZIO

 Il clou è stato però raggiunto dal Senatur al congresso di Varese: dopo aver imposto un suo uomo – Maurilio Canton – ad una platea di militanti visibilmente contrariata, ed aver impedito loro di esercitare un voto democratico, ha liquidato i contestatori come “ex fascisti che hanno organizzato una trappola”. Dimenticando che dei fascisti – veri ed autoproclamati – ce li ha a fianco in maggioranza e nel governo (Storace e i suoi, sottosegretario Musumeci in testa),

Bossi, Varese, Lega, Canton, dissenso, dissidenti, fascisti, Storace, Borghezio senza contare che il suo pasdaran Mario Borghezio è una celebrità fra i neo-fascisti d’Oltralpe, ai quali fornisce vere e proprie lezioni di infiltrazione politica nei movimenti localisti e nelle istituzioni.

Ma forse ce l’aveva coi varesini perchè sono solo degli “ex” fascisti.

 

BOSSI DA’ DEI FASCISTI AGLI OPPOSITORI MA VA A BRACCETTO CON STORACEultima modifica: 2011-10-12T16:02:00+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Caro Zaia, politica e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a BOSSI DA’ DEI FASCISTI AGLI OPPOSITORI MA VA A BRACCETTO CON STORACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *