MICHELE SANTORO, SALTA LA TRATTATIVA CON LA 7: «È IL CONFLITTO D’INTERESSI»

Michele Santoro non andrà a La7: è saltata infatti la trattativa tra il giornalista e la proprietà, secondo TiMedia “a causa di inconciliabili posizioni riguardo alla gestione operativa dei rapporti fra  autore ed editore”. Ben altre invece le ragioni, secondo il giornalista ex conduttore di Annozero: «Siamo di fronte ad una nuova, eloquente ed inoppugnabile prova dell’esistenza nel nostro Paese di un colossale conflitto di interesse – ha commentato il diretto interessato – Un accordo praticamente concluso, annunciato dallo stesso telegiornale dell’editore coinvolto, apprezzato dal mercato con una crescita record del titolo, viene vanificato senza nessuna apprezzabile motivazione editoriale».
La notizia ha immediatamente provocato in Borsa un ribasso del 4.59% delle azioni dell’editore, Telecom Italia Media.

MICHELE SANTORO, SALTA LA TRATTATIVA CON LA 7: «È IL CONFLITTO D’INTERESSI»ultima modifica: 2011-06-30T17:17:24+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Informazione e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *