DAL VANGELO SECONDO PINO (GOVERNATORE DI GALLIO)

Piscina.jpgEcco un brano di un nuovo Vangelo, scoperto negli archivi parrocchiali da un religioso di Rubano, Fra’  Ncesco Jori, che sembra anticipare di due millenni la vicenda che nei giorni scorsi ha visto protagonista il sindaco di Gallio, Pino Rossi, che si è scelto un immigrato giovane e cristiano da ospitare in paese…

 

 

 In quel tempo, Gesù scelse i suoi discepoli. Pensò di affidarsi a un’agenzia di cacciatori di teste della Palestina; ma le aveva tagliate da piccole già Erode, che come molti politici dei secoli successivi (soprattutto italiani) aveva le sue particolari idee in fatto di ricambio generazionale.

Allora decise di pubblicare un’inserzione sui principali quotidiani dell’epoca (la “Gazzetta di Galilea”, il “Giudea’s New Chronicle”, e il “Corriere di Samaria”). Suonava così:  “AAA cercasi discepoli; dodici posti disponibili. Richiesto certificato di battesimo, attestato di cresima e diploma di corso di catechismo, nonché referenze parroco. Indispensabile precedente pluriennale esperienza cristiani convinti. Requisiti richiesti: conoscenza avanzata uso turibolo, crocefisso-muniti, conoscenza dieci comandamenti cinque precetti et quattro novissimi. Astenersi infedeli, peccatori recidivi, portatori qualsivoglia malattia et handicap fisico-psichico, rompicoglioni in genere. Gradita capacità canto gregoriano”.

Arrivarono molte candidature, e Gesù le vagliò accuratamente. Ma alla fine ne trovò solo una che rispondesse ai requisiti richiesti, e assunse la persona con contratto a tempo indeterminato. Si chiamava Giuda”.

DAL VANGELO SECONDO PINO (GOVERNATORE DI GALLIO)ultima modifica: 2011-06-07T01:28:00+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Satira e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a DAL VANGELO SECONDO PINO (GOVERNATORE DI GALLIO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *