ANALISI DEL VOTO NEL NORD: LERNER BATTE D’ALEMA 2-0

Lerner.jpgSe avete tempo leggete queste due analisi sul dopo voto,dalema.jpg di Gad Lerner e di Massimo D’Alema, e su come la sinistra può consolidare questo risultato. Se di tempo ne avete meno, leggete solo quella di Lerner…

Va registrata infatti l’ampiezza di prospettive del discorso di Lerner, la sua capacità di frugare a fondo negli eventi sociali e nelle psicologie delle categorie umane, per coglierne il mutamento in atto, e al contrario la visione tutta politicista di D’Alema, che non riesce a far uscire la sua analisi dal recinto dei rapporti fra le forze politiche, e si trova perennemente a rincorrere gli elettori, che puntualmente sono dalla parte opposta rispetto a dove lui vorrebbe che si trovassero (segnalo in particolare la frase, all’inizio, dove motiva la caduta di Milano con la rottura dell’asse Berlusconi-Bossi: in realtà fino al momento del voto non c’era nessuna rottura in atto, sono stati semplicemente gli elettori che si sono… rotti).

la-sinistra-del-nord.html

berlusconi-tolga-il-disturbo-noi-faremo-la.html

Mi sto convincendo anch’io che forse, con tutta la sua intelligenza, D’Alema è diventato un peso più che una risorsa per la sinistra. Mi ricorda un altro intelligentissimo, con barba e giacca di velluto, Massimo anche lui, di nome e di fatto…

ANALISI DEL VOTO NEL NORD: LERNER BATTE D’ALEMA 2-0ultima modifica: 2011-06-06T03:08:38+02:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a ANALISI DEL VOTO NEL NORD: LERNER BATTE D’ALEMA 2-0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *