QUESTO E’ IL MIO PRESIDENTE!

napolitano2.jpg

Napolitano.JPG
rom.jpg

Oggi è il tempo del dolore e della solidarietà. Poi parleremo di colpe, responsabilità e rimedi. Ma oggi ci sono quattro piccoli bruciati vivi, e una famiglia  distrutta. Il Presidente fa bene a interpretare la vicinanza del paese, anche se in tanti, in troppi (basta vedere i commenti in giro sulla Rete) riescono solo ad esprimere, anche in questo momento, parole di odio.

 

 

QUESTO E’ IL MIO PRESIDENTE!ultima modifica: 2011-02-08T10:26:52+01:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in immigrazione e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *