TRILOGIA DI MILLENNIUM, LA COMPAGNA DI LARSSON RACCONTA IL QUARTO LIBRO

Larsson.jpegIl fantomatico (e attesissimo) quarto libro della trilogia  «Millennium», a cui Stieg Larsson stava lavorando prima di morire  prematuramente nel 2004 a 50 anni, potrebbe essere completato dall’ex  compagna dello scrittore svedese. È la stessa Eva Grabielsson a  manifestare questa intenzione, pur senza nascondersi varie  difficoltà, come quella di convincere gli eredi (padre e fratello) di Larsson e di recuperare il testo presente in un computer per ora… sparito. L’autore svedese dei tre libri pubblicati postumi e venduti  in 40 milioni di copie nel mondo aveva scritto almeno 200 pagine ed il quarto capitolo della saga doveva intitolarsi «La vendetta divina».  A rivelare i dettagli sulla trama è Eva Gabrielsson, per trent’anni  compagna e collaboratrice di Larsson, nel libro «Millennium, Stieg e  io» che presto uscirà in Svezia ed in Francia. Alcuni dettagli contenuti nel libro di memorie della Gabrielsson sono stati pubblicati dal quotidiano inglese «Sundey Times» che è  riuscito ad ottenere in anticipo una copia del libro di prossima  pubblicazione.

La storia di «La vendetta divina» è incentrata sul  personaggio di Lisbeth Salander, l’eroina tatuata della saga di  Larsson, e sulla sua caccia a tutti i suoi nemici di sempre. «Poco  per volta – scrive il quotidiano di Londra riportando le parole di Eva Gabrielsson – Lisbeth si libera dai fantasmi e dai nemici che la  tormentano. Ogni volta che riesce a vendicarsi di qualcuno che le ha  fatto un torto fisicamente o psicologicamente, lei cancella un  tatuaggio che, nella sua immaginazione, rappresentava quella  persona».

Gabrielsson rivela anche nella sua autobiografia  di aver partecipato alla stesura dei tre libri di «Millennium»,  aggiungendo: «Posso dire semplicemente che abbiamo spesso scritto  insieme. Quei libri sono il frutto dell’esperienza di Stieg ma anche  della mia». Non ci sarebbe, quindi, nessun problema se dovesse  completare lei stessa il quarto volume della saga.

Esiste però un  problema di natura pratica, poiché le fantomatiche 200 pagine di «La vendetta divina» si troverebbero all’interno del computer di Larsson  di proprietà della redazione di «Expo», il giornale fondato dallo  scrittore svedese, ma i suoi colleghi giornalisti non sanno dove si  trova.

TRILOGIA DI MILLENNIUM, LA COMPAGNA DI LARSSON RACCONTA IL QUARTO LIBROultima modifica: 2011-01-11T00:46:19+01:00da sergiofrigo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in cultura e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *